United we stand, divided we fall.

Flattr this!

Pubblico con grande piacere il comunicato dei lavoratori che per due giorni hanno occupato la sede dell’INPS di Milano, con esiti che, non vorrei dirlo troppo presto, sembrano assolutamente positivi.

 

– #OccupyINPS –

I lavoratori obbligano la Direzione INPS e la Romeo Gestioni a prendersi le proprie responsabilitĂ .

Devono assumere tutti i lavoratori sull’appalto!

Noi Lavoratori in lotta che stiamo occupando dal 23/05/2013 la Direzione Regionale dell’INPS in via Gonzaga 6 a Milano, oggi abbiamo finalmente ottenuto un tavolo per formalizzare l’assunzione regolare di tutti i lavoratori addetti all’appalto facchinaggio INPS.

Dopo due giorni di occupazione degli uffici del Direttore regionale INPS Giuliano Quattrone, finalmente un passo verso la soluzione della vertenza con la garanzia di una convocazione presso la Prefettura di
Milano, in cui si formalizzerĂ  il cambio di appalto e la garanzia occupazionale dei lavoratori.

Oggi usciamo da un’occupazione che ha visto i lavoratori resistere alle angherie delle logiche di esternalizzazione ed appalti, pur coscienti che nel caso non venissero mantenute le garanzie ottenute, saremo pronti a rilanciare la lotta da subito.

Ringraziamo tutti i compagni e le compagne che sia individualmente che collettivamente hanno dato la loro preziosa solidarietĂ  alla lotta intrapresa fin ora.

UNITI SI VINCE E SI DEVE VINCERE !

Per maggiori informazioni contattare:
Giuseppe Tampanella 3349761953 (funzionario sindacale)
Paolo Denini 3938511943 (delegato sindacale)

unity

0 comments ↓

There are no comments yet...Kick things off by filling out the form below.

Leave a Comment

 

Comments links could be nofollow free.